Che cos'è la fidelizzazione

COS'È LA FIDELIZZAZIONE

Che cos'è la fidelizzazione

Con la parola “fidelizzazione” si intende propriamente l'insieme di tutte le azioni di marketing che si propongano come scopo il mantenimento della clientela esistente e che pongano alla propria base il criterio della massima soddisfazione del cliente stesso. Nella maggior parte dei casi, infatti, un alto grado di soddisfazione della clientela si traduce inevitabilmente in fedeltà.
È innegabile che un cliente soddisfatto è un cliente che preferisce ritornare e acquistare ancora piuttosto che lasciare la strada vecchia per la nuova. È oltremodo importante, quindi acquisire una quota abbastanza rilevante di clienti soddisfatti e fidelizzati, in modo da garantirsi un introito minimo e un fatturato stabile e duraturo. Il discorso, naturalmente, vale per tutte le attività commerciali, dal piccolo negozio di abbigliamento fino al supermercato, arrivando anche alle grandi aziende.

Fidelizzare la propria clientela vuol dire mettere in moto una serie di processi di marketing che prevedono l'elargizione di benefici, in modo da invogliare un cliente a ritornare per usufruire di quegli stessi benefici. I quali costituiscono, sempre e comunque, un guadagno per il titolare dell'attività. L'efficacia di una campagna di fidelizzazione si traduce quasi sempre in un reale ritorno dell'investimento, in particolare per quanto riguarda il medio e il lungo periodo.

Non dobbiamo inoltre dimenticare che, numeri alla mano, i costi da sostenere (in pubblicità e promozioni particolari) per l'acquisizione della nuova clientela sono di gran lunga maggiori di quelli necessari per il mantenimento e il consolidamento di quella “vecchia”. Statistiche accreditate dicono chiaramente che la spesa per acquisire un nuovo cliente e metterlo effettivamente a conoscenza dell'attività commerciale è 20 volte superiore a quella stimabile per un cliente da conservare attraverso i dovuti strumenti di fidelizzazione. Quest'ultima è uno strumento obbligatorio per raggiungere il consolidamento degli acquirenti di vecchia data.

Indice
Successivo >>